Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Minoxidil e Calvizie Maschile
Minoxidil e Calvizie Maschile

Minoxidil e Calvizie Maschile

Avete mai sentito parlare di Minoxidil? Si tratta di un farmaco vasodilatatore che è in grado di aumentare il calibro di tutti i vasi sanguigni presenti nel corpo umano. Questo farmaco quando è stato sintetizzato, negli anni ’70 del secolo scorso, è stato messo in commercio soprattutto, per il trattamento di tipo orale contro la pressione alta, ovvero contro il fenomeno dell'ipertensione.

Tuttavia ci si accorse ben presto che il principio attivo si rivelò molto efficace anche per stimolare la ricrescita dei capelli ed in generale dei peli. Questa efficacia collaterale è legata al fatto che l'aumento del calibro dei vasi sanguigni porti ad uno stimolo dei follicoli capillari e di conseguenza, quindi la ricrescita dovrebbe essere decisamente favorita.

Secondo alcune ricerche, l'efficacia di questo farmaco è anche dovuta all'azione del medicinale da un punto di vista dell'attivazione dei canali linfatici che trasportano il potassio. Il minoxidil riesce comunque a tenere sotto controllo gli effetti della calvizie.

Come si utilizza?

In genere si utilizza sottoforma di lozione contenente il 5% di minoxidil, per ottenere una serie di risposte molto spesso positive. L'uso di minoxidil per curare la calvizie è sicuramente sempre più diffuso e questo perché questa lozione, riesce davvero a stimolare la crescita dei capelli.

Esistono anche lozioni con una percentuale più bassa, ovvero con minoxidil al 2% ed in genere vengono proposte alle donne o comunque in casi di alopecia androgenetica piuttosto blanda in quanto i capelli vengono semplicemente rafforzati e viene data maggiore consistenza la chioma. Il minoxidil una volta iniziato deve essere applicato con estrema costanza una o due volte al giorno in base a una serie di fattori decisi dal medico al momento della prescrizione.

La durata del trattamento è a tempo indeterminato e per interromperlo bisogna prendere diverse precauzioni ed evitare assolutamente brusche sospensioni. La lozione si applica sul cuoio capelluto asciutto tramite il contagocce in dotazione evitando sprechi di prodotto bagnando anche i fusti dei capelli.

Efficacia ed effetti collaterali di Minoxidil

I pazienti si tengono abbastanza soddisfatti da questo tipo di trattamento almeno da un punto di vista estetico, ma è chiaro che se non si continua la terapia, la caduta dei capelli riprenderà e i benefici acquisiti svaniranno in qualche mese. Il minoxidil uso topico è un medicinale che sostanzialmente è molto sicuro e che ha degli effetti collaterali alquanto ridotti. I più comuni sono il mal di testa, l'irritazione, la secchezza cutanea. In alcuni casi l'utilizzo continuo del farmaco può causare ipotensione oppure tachicardia e una sensazione di vertigini.

Formati esistenti

Minoxidil per combattere il fenomeno dell' alopecia androgenetica è disponibile, oltre che sottoforma di lozione, anche nella formulazione in schiuma molto pratica soprattutto se si portano i capelli molto corti o rasati.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!