Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





tapis roulant
tapis roulant

Home fitness: come scegliere il posto giusto per il tapis roulant

L'home fitness è la soluzione ideale per chi ha problemi di tempo e gestione dei propri impegni. Quando si fa un lavoro stressante e che obbliga a lunghissime assenze da casa, poter fare sport senza uscire di nuovo, magari anche in ore tarde, è una soluzione comoda. Lo stesso dicasi per tutte quelle persone che devono districarsi tra lavoro e cura di figli e persone anziane: il tempo per andare in palestra è poco, quasi nullo, e l'unica soluzione accettabile per non rinunciare al benessere e alla forma fisica è creare in casa la propria palestra personale.

Premesso che non serve molto per dotarsi di tutto ciò che occorre per allenarsi a casa (bastano tapis roulant, pesi e tappetino), il vero problema – prima ancora che di budget – è di spazio. Dove mettere gli attrezzi e cosa fare se lo spazio in casa è poco?

La posizione migliore per gli attrezzi in casa

Gli attrezzi che occorrono per allenarsi bene anche a casa non sono poi molti. Servono attrezzi per l'attività cardio (un tapis roulant o una cyclette), pesi per la tonificazione e un tappetino per lo stretching o gli addominali a terra. Tutto il resto, in fondo, non è indispensabile.

L'attrezzo più ingombrante e delicato (oltre che costoso), insomma, è il tapisroulant (o la cyclette, se si preferisce quest'ultima al tappeto motorizzato), quindi bisogna decidere dove posizionarlo per usarlo al meglio e non rovinarlo. Se lo spazio a casa è poco, rimandiamo al prossimo paragrafo, ma se non abbiamo problemi di spazio ricordiamo comunque di seguire alcune regole:

  • mettere il tapis roulant in un ambiente asciutto, al riparo dalla polvere e dall'esposizione diretta ai raggi del sole;

  • evitare di mettere il tapis roulant in giardino o in terrazza;

  • prima di stabilire la posizione del tapis roulant, verificare che la porta d'ingresso sia abbastanza larga da far passare il tapis roulant. Molti rivenditori raccontano di clienti distratti che hanno acquistato un tapis roulant senza riflettere su questo fattore e si sono ritrovati con un prodotto che letteralmente “non passava dalla porta”.

Se per il tapis roulan le precauzioni sono queste, gli attrezzi più piccoli come pesi, cavigliere o tappetini non necessitano di particolari attenzioni.

Come fare se lo spazio a casa è insufficiente

Se a casa lo spazio è poco (situazione sempre più diffusa, visti i tagli “mini” dei nuovi appartamenti), esiste comunque un modo per creare il proprio “angolo fitness”. La soluzione sta nei tapis roulant salvaspazio, dei tappeti che non solo si richiudono su se stessi (come la maggior parte dei tapis roulant), ma occupano un volume minimo. Questo significa che, una volta richiusi, possono essere messi negli angoli più impensabili e inutilizzati della casa: dietro ad una porta, dietro ad un armadio, sotto al letto.

Non ci sono scuse: se avete voglia di allenarvi, ci sono prodotti per tutte le tasche e tutte le esigenze. Basta consultare i cataloghi dei rivenditori e scegliere!


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!