Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Influenza
Influenza

Influenza, i miti da sfatare

Sono molti i miti da sfatare riguardo il malanno che ogni anno si presenta con costante puntualità durante il periodo invernale: l'influenza. Innanzitutto non è affatto vero che assumere il vaccino influenzale ci ripara da ogni tipo di malanno. Il vaccino che assumiamo, infatti, protegge esclusivamente dal virus influenzale in circolazione nel determinato anno, ma non dagli altri microbi che possono causare nel nostro organismo malesseri molto simili a quelli influenzali.

In generale è utile sapere che la medicina non è in grado di curare i virus, ma i disturbi che li caratterizzano, come la tosse, il raffreddore, il mal di gola e la febbre che possono aggravarsi con il tempo, se non ben curati. Risulta molto importante, quindi, assumere da subito, già dal primo giorno, i farmaci sintomatici. Sempre riguardo il vaccino è di fondamentale importanza sapere che non è assolutamente dannoso per le donne incinte, anzi può essere addirittura consigliato per mettere a riparo il bambino da possibili complicanze che possono accompagnare l'influenza.

Il raffreddore non è comunque un sinonimo dell'influenza, si può parlare di sintomi influenzali solo quando il raffreddore viene accompagnato dalla febbre, dal mal di gola, da dolori articolari ed ossei. Spesso, sempre riguardo l'influenza, si parla di “influenza intestinale”, ebbene questo termine viene usato per descrivere i malanni del nostro intestino spesso accompagnati anche dal vomito, elementi che in realtà sono relativi a delle infezioni; l'influenza, infatti, coinvolge esclusivamente le vie respiratorie. Non è vero nemmeno che le persone anziane si ammalino con maggiore frequenza, l'influenza infatti coinvolge maggiormente i giovani, ma sono le persone più in avanti con l'età ad incorrere, spesso, nelle complicanze più gravi tanto da mettere a rischio anche la vita stessa dell'ammalato.

Un altro elemento da tenere ben presente è che l'uso dell'antibiotico non è affatto utile per le malattie influenzali come, in generale, non servono a nulla per tutti i tipi di virus. Molto pericolosi sono gli sbalzi di temperatura più che il freddo.

Fonte: http://sosmalattie.com/


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!