Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





manutenzione piscina fuori terra
manutenzione piscina fuori terra

Manutenzione invernale di una piscina fuori terra

Una piscina fuori terra (come anche una interrata) richiede una particolare manutenzione nel periodo invernale al fine di proteggere la dai danni che l'acqua gelata potrebbe arrecarle. Se l'acqua dovesse gelare, si esclamerebbe provocando gravi danni all'impianto idraulico della piscina e al suo sistema di filtraggio. Prendete sempre le giuste precauzioni contro eventuali congelamenti, anche se non siete in una zona a basse temperature.

Non potete mai sapere se la temperatura scenderà sotto lo zero. Sarà inoltre necessario mantenerla pulita in modo che sia pronta per la prossima stagione, facendo di risparmiare molto tempo quando la dovrete aprire per l'estate.
Forse, viene d'istinto pensare che la cosa giusta sia quella di svuotare completamente la piscina fuori terra durante la stagione invernale, ma questa è una procedura completamente sbagliata perché priva dell'acqua, potrebbe subire alterazioni nell'equilibrio delle forze che mantengono la struttura stessa. Oltre a questo la mancanza di acqua causerà un consumo accelerato dei rivestimenti che potrebbero distaccarsi o rigonfiarsi essendo materiale in PVC e favorendo la formazione di muffe e macchie che non sarà facile togliere.

Il livello dell'acqua deve rimanere di sotto lo skimmer perché se dovesse congelare, lo rovinerebbe.
Prima di tutto dovete assicurarvi che la chimica dell'acqua rimanga bilanciata durante l'inverno perché in questo modo proteggerebbe la superficie della piscina fuori terra da eventuali macchie.

Eliminate l'acqua da filtri e tubi staccando di manualmente. Svuotate la pompa e assicuratevi che nessun prodotto chimico sia lasciato nell'alimentatore.
Coprite la vostra piscina in modo da mantenere i detriti al di fuori. È consigliabile una copertura solida che protegga anche dalla luce del sole, questo eviterà la crescita delle alghe nella vostra piscina fuori terra. È consigliabile anche usare dei cuscini d'aria che mantengono il copertone della piscina a cupola facendo scivolare acqua e detriti invece che farli stagnare al di sopra.

Precauzioni sull'uso di una piscina fuori terra

Le piscine fuori terra italiane sono una delle scelte più economiche e divertenti per passare l'estate. Aggiungere una piscina fuori terra nel proprio giardino, è una scelta ideale per qualsiasi famiglia. Rinfrescarsi con un tuffo in piscina è una delle attività più desiderate quando il caldo si fa sentire. Inoltre una piscina attira amici e conoscenze permettendo di organizzare riunioni di famiglia o feste con estrema facilità.

Certamente a confronto di una piscina interrata essa è meno fragile ma più semplice nell’installazione e meno costosa, anche nel caso in cui venga in qualche modo danneggiata, la sua riparazione non richiede costi eccessivi.
Alcune precauzioni vi permetteranno di sfruttare al massimo quest’opportunità e di mantenere la vostra piscina attraverso il tempo.
La prima cosa da sapere è che la piscina va coperta quando non è usata, esistono sul mercato teloni appositi e maneggevoli che possono essere collocati con facilità al di sopra, questo rimedio agirà come sistema di sicurezza contro animali e bambini che circolano nei dintorni e permetterà di mantenere l'acqua pulita.

Non è consigliabile far nuotare gli animali in una piscina fuori terra per questioni d’igiene, inoltre grossi cani potrebbero strappare parti di materiale che poi dovrebbe essere riparato.
Quando prendete le misure, tenete conto del filtro che prenderà il suo spazio. Utilizzare una piscina senza filtro non è per niente consigliato. Tenete anche un posto per collocarvi tutte le forniture di manutenzione.
Alberi attorno alla piscina fuori terra rappresentano un pericolo perché potrebbero cadere e causare danni agli individui e alla piscina stessa. Tagliateli o se possibile collocate la piscina lontano da essi.
Una piscina non dovrebbe prendere completamente tutto lo spazio del cortile, ma lasciare nelle aree per rilassarsi e muoversi.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!