Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





piscina in giardino
piscina in giardino

La scelta della piscina, tutto quello che devi sapere.

Se avete in mente di sistemare una piscina nel vostro cortile o giardino, preparatevi a prendere delle decisioni importanti: che tipo di piscina si desidera? Qual è la funzione primaria di essa? Ci saranno bambini che la useranno per tutta l'estate? È una piscina in cui si desidera nuotare? Lo spazio a disposizione è limitato oppure si può costruirla di qualsiasi dimensione, forma o stile? Qui di seguito verranno illustrati alcuni dei tipi di piscina interrata che vi aiuteranno a prendere la decisione corretta.

Piscina per giocare 
Se si decide per una piscina a uso di gioco, solitamente essa non sarà più profonda di 1 m mezzo perché esse sono generalmente ad uso di relax o per giocare a palla o altri sport acquatici e fare giri di nuotate.
Piscine a immersione 
Queste sono di solito profonde 8 m circa e contengono una piattaforma o trampolino. Richiedono costruzioni con standard di sicurezza.
Piscina con forma irregolare 
Si tratta di una piscina con uno stile naturale contenente caratteristiche rocciose e che imitano un'oasi.
Piscine di forma geometrica 
Hanno solitamente delle linee diritte o una forma tradizionale.
Piscina olimpionica 
Queste sono piscine tipicamente strette e lunghe che facilitano l'esercizio, la salute e il fitness.
Piscine a sfioro 
Le piscine a sfioro stanno diventando sempre più popolari ma richiedono un esperto nella meccanica e ingegneria che le possa costruire perché stiamo parlando di una piscina che si estende fino all'orizzonte. 
Piscina a bordo
E’ una piscina con un livello dell'acqua alla stessa altezza del piano di calpestio. Intorno al suo perimetro si trova un canale, dove l'acqua drena a effetto visivo. In sostanza assume l'immagine di un grande specchio che giace a terra. 
Qualunque sia la forma della piscina o la tipologia (piscine interrate? o fuori terra?), tenete presente il clima delle zone in cui si vive e coprite sempre la vostra piscina. Nelle aree a climi più freddi, speciali coperture dovrebbero essere usate per mantenere l'acqua tiepida. Nelle zone ventose e alberate tali coperture eviterebbero l'evaporazione e manterrebbero la vostra piscina pulita da detriti.

Che cosa chiederti prima di costruire una piscina.

La costruzione di una piscina, è un vero e proprio investimento che prima di iniziare richiede alcuni consigli che possono aiutare attraverso il processo.
Non importa il paese in cui vivete o il vostro budget, queste domande vanno poste sempre, per consentirvi di fare la scelta giusta che vi accompagnerà per un lungo periodo.

  • La piscina ti serve per esercitarti nello sport oppure solamente per rinfrescarti? Una piscina adatta a fare dei giri di nuoto dovrà essere piuttosto lunga, mentre chi desidera fare aerobica in acqua come terapia per innumerevoli tipi di disturbo, non avrà bisogno di una lunga piscina.
  • Che stile architettonico preferisci? Le piscine moderne sono differenti da quelle classiche perché sono molto semplici e generalmente di forma rettangolare con angoli a 90°, lineare e fatta di piastrelle in vetro. Quelle classiche possono avere una forma libera oppure rettangolare con spigoli arrotondati o a forma di rene. Si dovrebbe scegliere la forma in base al gusto e alla quantità di spazio disponibile.
  • Sei consapevole della necessità di coprire la piscina, del mantenerla pulita igienica e di altre caratteristiche importanti sulla sicurezza? Una piscina ricopre diversi costi aggiuntivi per l'installazione, i costi di manutenzione e sistemi di sicurezza. Bisogna sapere che al di là del periodo di garanzia, la riparazione e la sostituzione avranno il  loro costo.
  • Sei pronto a sostenere le spese per rendere operativa una piscina? Un servizio di manutenzione mensile, è assolutamente necessario per evitare di contrarre delle malattie causate da germi. Per quanto riguarda riscaldamento, sfruttare i raggi solari è la scelta più popolare sfruttata al massimo, se si colloca la piscina il più possibile in una zona che riceva molto sole. Mantenere la chimica dell'acqua e la piscina pulita è d'obbligo e include eliminare l'accumulo di detriti sulla superficie dell'acqua e assicurarsi che i filtri siano sempre puliti.

Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!