Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





electrical switchboards
electrical switchboards

Centraline elettriche, sistemi elettrici ed electrical switchboards

Un quadro elettrico è un sistema utilizzato per distribuire corrente ad altri circuiti o apparecchiature.

Si tratta di un vero e proprio centralino che dirige l'energia elettrica attraverso un insieme di pannelli che consentono il re indirizzamento dell'elettricità.
Attraverso i quadri elettrici o electrical switchboads in electrical systems, come vengono chiamati nei paesi anglosassoni, si può contare sulla protezione contro le scosse elettriche e si può avere il controllo della quantità di corrente che vi passa attraverso.
Gli interruttori sono alimentati da un generatore, è importante sapere che la quantità di energia elettrica che passa dal centralino deve essere uguale alla potenza elettrica che si sta usando.

All'interno del quadro, si possono notare delle sbarre, esse non sono altro che grandi strisce di rame collegate al quadro che consentono il passaggio di un grande flusso di corrente elettrica attraverso il centralino. È di primaria importanza isolare tali sbarre quando si apre l’electrical switchboard per farne manutenzione, la tensione che passa attraverso esse potrebbe causare la morte di chi ne entra in contatto.

Bisogna semplicemente spegnere l'alimentazione delle sbarre prima di cimentarsi in qualsiasi tipo d’intervento di manutenzione sul quadro elettrico.
Non sarà mai sottolineato abbastanza che adeguate misure di sicurezza devono essere prese, un equipaggiamento protettivo può salvarvi la vita, usate guanti molto spessi e un tappetino di gomma quando lavorate con un quadro elettrico aperto.

Gli electrical switchboards servono anche per convertire l'energia elettrica in tensioni più piccole, oppure può essere usato come interruttore che interrompere l'erogazione di corrente in caso di guasto.

L’electrical switchboards for industry, ossia destinato ad uso industriale, è piuttosto differente da uno condominiale o per uso domestico, anche questi sono utilizzati a scopo di sicurezza nel caso in cui vi sia un sovraccarico interrompendo il circuito elettrico immediatamente e impedire che esso subisca dei danni.
Esistono tre tipi d’interruttori elettrici: bassa tensione, media tensione è alta la tensione, ognuno di esso viene utilizzato in base alle caratteristiche strutturali e tipo di impiego.

Gli interruttori a bassa tensione sono generalmente utilizzati in abitazioni residenziali, industriali o commerciali, il flusso di corrente può essere regolato e consentono il controllo da remoto. I quadri industriali a tensione media sono assemblati in scatole di metallo chiuse o possono essere installati in elementi per esterni singoli. Questi interruttori sono in grado di interrompere la corrente elettrica e sono usati per flussi di corrente sino a 35.000 V di tensione e vengono utilizzati per distribuire energia di impianti industriali grandi.
Gli interruttori installati in quadri ad alta tensione, agiscono da protezione che interrompendo il circuito elettrico nel caso in cui avvenga un sovraccarico, rilevando tale anomalia attraverso i trasformatori.

Ci si serve degli interruttori ad alta tensione sia in edifici residenziali sia commerciali e sono utilizzati come sistema di trasmissione.
Ogni quadro elettrico per qualsiasi utilizzo, è composto d’interruttori che condividono qualità comuni tali come: classe di corrente, di tensione e tipo d’interruttori, ognuno di essi include sempre il compito di evidenziare delle anomalie dei circuiti elettrici e prevenendo quinti scosse elettriche con una serie di fusibili o interruttori che ne interrompono flusso. Attraverso i suoi pannelli, si dirige il flusso di corrente dove necessario, attingendo la sua energia da una società elettrica oppure altri tipi di generatori come per esempio pannelli solari.

Energia elettrica segna una netta differenza tra la nostra era e quelle del passato, tutti i giorni ci serviamo dell'energia elettrica, inconsapevoli del miracolo che essa puntualmente compie.

Questo però non deve portarci a dimenticare che essa va usata in modo sicuro senza sottovalutare tutte le norme di sicurezza e pericoli che essa può generare.
Un cavo scoperto può diventare fatale per qualcuno che distrattamente lo tocca, un impianto elettrico difettoso o un apparecchio può diventare un rischio potenziale da chi quotidianamente ne entra in contatto. Ognuno dovrebbe osservare e riconoscere difetti e usura nelle parti degli impianti elettrici e rivolgersi a un esperto in modo che siano immediatamente riparati.
L’utilizzatore comune deve comunque essere in grado di riconoscere subito una situazione di pericolo e rivolgersi tempestivamente a un esperto in modo che siano immediatamente riparati.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!