Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Organizzazione aziendale
Organizzazione aziendale

Organizzazione aziendale

Un’organizzazione aziendale è un gruppo di persone che lavorano insieme con un obiettivo comune. Il profitto, non è l'unico obiettivo, deve anche allinearsi a soddisfare i bisogni umani.
Tale unità di gente è strutturata e gestita per soddisfare un bisogno o per perseguire degli obiettivi collettivi. Tutte le organizzazioni hanno una gestione della struttura che determina le relazioni tra le diverse attività, e suddivide e assegna i ruoli, le responsabilità e l'autorità per svolgere diversi compiti. Le organizzazioni sono sistemi che influenzano e sono influenzati dal loro ambiente. Criteri anche alla base della lean production aziendale (produzione snella o ottimizzata).
Una delle prime decisioni che dovrete fare come un imprenditore è decidere come l'attività dovrebbe essere strutturata. Tutte le aziende devono adottare una configurazione giuridica che definisce i diritti e le responsabilità dei partecipanti in possesso del proprio business, il controllo, la responsabilità personale, durata della vita, e la struttura finanziaria. Questa decisione avrà implicazioni a lungo termine, quindi si consiglia di consultarsi con un commercialista e avvocato per aiutarvi a scegliere la forma di proprietà che è giusto per voi. Nel fare una scelta, si vuole prendere in considerazione quanto segue:
• La vostra visione per quanto riguarda la dimensione e la natura della vostra attività.
• Il livello di controllo che si desidera avere.
• Il livello di "struttura" che si è disposto ad affrontare.
• la vulnerabilità del business per cause legali.
• implicazioni fiscali delle diverse strutture organizzative.
• profitto atteso (o la perdita) del business.
• se o non avete bisogno di reinvestire guadagni nel business.
• La necessità che qualcuno faccia le tue veci.

La decisione più importante è quella di decidere se si desidera avere una ditta individuale o con dei dipendenti:

I vantaggi di una ditta individuale
• La forma è più semplice e meno costosa.
• Le imprese individuali sono in completo controllo, e nel rispetto dei parametri di legge, possono prendere decisioni come meglio credono.
• I profitti dal business sono direttamente e unicamente nella dichiarazione dei redditi del proprietario .
• Il business è facile da sciogliere, se si desidera.
Svantaggi di una ditta individuale
• Le imprese individuali hanno responsabilità illimitata e sono legalmente responsabili per tutti i debiti nei confronti del business. La loro attività e beni personali sono a rischio.
• Può essere uno svantaggio nella raccolta di fondi e sono spesso limitati a utilizzare i fondi da risparmi personali o prestiti al consumo.
• Possono avere un momento difficile potersi avvalere di dipendenti di alto livello, o quelli che sono motivati dall'opportunità di possedere una parte del business.
• Alcuni benefici per i dipendenti, quali premi di assicurazione medica e manutenzione non sono direttamente deducibili dal reddito d'impresa (solo in parte a rettifica del reddito).


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!