Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Business School
Business School

Riconoscere una Business School di qualità

Le Business School sono istituti di formazione ad alto livello e di ricerca manageriale, che forniscono le necessarie conoscenze volte allo sviluppo della carriera imprenditoriale o professionale.

Ogni tipo di corso si caratterizza per i livelli elevati di qualità didattica e per l'attenzione rivolta alle esigenze dei corsisti. La ricchezza dei materiali didattici, l’assistenza dei docenti altamente qualificati, la verifica continua dell' apprendimento, garantiscono l'efficacia della formazione. I master vengono organizzati in base a piani di studio rigorosi e coinvolgenti, intervallati da test intermedi e finali. In tal modo, gli iscritti saranno certi di conseguire competenze per operare con successo nel mondo imprenditoriale e manageriale.

Le specializzazione nei master sono molteplici e il mercato delle Business School è altamente concorrenziale. Per tali motivi, è bene valutare attentamente le proposte delle varie scuole e sceglierle in base a criteri di efficienza, serietà e competenza; ma riconoscere la qualità di una Business School non è un'operazione semplice. Consideriamo, ad esempio, una tipologia di corso tra i più frequentati attualmente: Il Master in finanza e controllo. Questo offre un percorso formativo volto a formare figure con prospettive manageriali e a realizzare competenze specializzate professionali in controllo gestionale e finanza aziendale.

Tali specializzazioni sono ormai divenute indispensabili per la formazione dirigenziale amministrativa e gestionale e necessitano di alcune impostazioni fondamentali: case study, simulazioni e frequenti esercitazioni devono essere sempre accompagnate da docenti esperti e professionisti nel settore.

Dopo tali premesse, possiamo quindi affermare che una Business School, organizzatrice di Master in Finanza e Controllo, per essere di qualità e trasmettere fiducia, ha il dovere di essere trasparente: deve informare, in modo dettagliato, sul programma, le competenze, le dinamiche del corso, nonché sulla preparazione curricolare del corpo docente.
Nell'epoca del web, la trasparenza è un criterio constatabile in maniera semplice attraverso i siti delle Business School, che devono riportare caratteristiche informative veritiere e dettagliate. Andiamo adesso ad illustrare, nei particolari, quali sono i criteri di trasparenza. In primis, elemento fondamentale è la chiarezza riguardante le certificazioni. E' opportuno sapere se la scuola rilascia, terminato il Master, un certificato di frequenza, utile, in futuro, al corsista, per un curriculum di qualità.

Di non minore importanza è conoscere anticipatamente se la scuola di formazione rilascerà ai corsisti eventuali crediti professionali formativi; ad esempio un Master in Finanza e Controllo dovrebbe rilasciare anche i crediti formativi di un Ordine dei Dottori Commercialisti. Non tutte le Business School, però, sono trasparenti in merito ai vari Ordini e ai crediti previsti per i corsi.
Nella scelta di un Master di qualità è opportuno conoscere dettagliatamente argomenti e programmi giornalieri di lezione. E' quindi più credibile e affidabile un sito che illustri chiaramente linee giornaliere approfondite e innovative, volte a soddisfare le competenze formative dei corsisti.

Per essere qualitativi, i Master in genere, ma soprattutto quelli in Finanza e Controllo, devono includere, durante le lezioni, esercizi pratici; ciò perché la caratteristica basilare di un buon Master è l'equilibrio giusto tra pratica e teoria.

Altra prerogativa di qualità è conoscere anticipatamente durata e orari del Master, al fine di permettere ai corsisti di organizzarsi senza problemi e gestire al meglio lavoro, vita privata e corso di formazione.

La qualità di un Master è anche caratterizzata dalla segnalazione di prove di verifica relative all'apprendimento, utili per colmare, per tempo, eventuali lacune.

Una buona Business School si riconosce anche dai feedback: le testimonianze veritiere di ex partecipanti ai Master sono fondamentali per valutare la scelta della scuola. Purtroppo, non tutte le Business School pubblicano le recensioni dei corsisti che hanno conseguito o frequentato i loro Master. Invece, le scuole serie e affidabili, di norma, pubblicano il feedback; ciò è sinonimo di attenzione e ascolto nei confronti degli utenti, al fine di migliorare il servizio e l'efficienza.
In sintesi, è consigliabile scegliere una Business School che pubblica un congruo numero di feedback, che includano il nome dell'autore, perché è maggiore la probabilità che gli stessi siano veritieri.

Altro elemento fondamentale è la trasparenza riguardante la possibilità della scuola di promuovere l'inserimento nel mercato del lavoro. Nessuna scuola può garantire uno stage alla fine del Master; se una scuola lo dichiarasse, non sarebbe affidabile. Quindi ci si deve fidare maggiormente di quelle Business School che inseriscono, nel proprio programma, la disponibilità di un "Ufficio Placement" gestito da esperti e ottimamente strutturato, in grado di facilitare l'incontro tra azienda e corsista più meritevole. Questa caratteristica è fondamentale per una scuola di formazione che voglia organizzare Master in Finanza e Controllo qualitativamente elevati.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!