Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





hosting dedicato
hosting dedicato

L'hosting dedicato

Un hosting dedicato è lo spazio che occupa un server all’interno dei rack presenti in una webfarm di un prescelto provider. Hosting dedicato perché interamente gestito o comunque destinato ad un unico proprietario che può gestire o far gestire in maniera indipendente. Con un hosting dedicato, diversamente dall’hosting condiviso, le risorse del server non sono uniche per più utenti, bensì si ha la piena gestione dell’intero server, dalle impostazioni del sistema che possono essere personalizzate in base alle proprie necessità.

Normalmente la scelta di un hosting dedicato viene fatta da aziende che hanno siti che danno molto peso all’hardware rendendo così la scelta di un hosting condiviso impensabile. L’hosting dedicato inoltre consente maggiore fluidità per siti medio/alti che raggiungono più di ventimila visite al giorno. Infatti, con un hosting dedicato, abbiamo la possibilità di far convergere ed ottimizzare le risorse del nostro sito aumentando la fluidità dei dati e quindi riducendo il traffico e lo spargimento degli stessi. Inoltre, contrariamente ad un hosting condiviso, l’hosting dedicato consente all’utente di tenere sotto controllo i flussi d’accesso consentendone una maggiore fluidità evitando così crash che possano interferire con il funzionamento ed il posizionamento dei siti sui motori di ricerca. Gestendo direttamente l’intero server, si possono evitare numerosi incidenti così da ottenere che il sito abbia performance sempre più alte.

Bisogna però considerare che un hosting dedicato non è fatto per inesperti, ha sicuramente la massima liberà ma proprio per questo dev’essere gestito in maniera impeccabile. L’hosting dedicato può essere Full Managed (Completamente gestito) questo tipo di servizio include monitoraggio, aggiornamenti software, patch di sicurezza e adeguamenti del sistema operativo. L’hosting dedicato managed (gestito) include monitoraggio, aggiornamenti e una quantità limitata di sostegno. L’hosting dedicato Self Managed (autogestito) include solo controllo e manutenzione. Ed infine l’hosting dedicato Unmanaged (non gestito) nessun coinvolgimento da parte del fornitore dei servizi.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!