Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





compro oro
compro oro

Scegliere il compro oro giusto, ecco alcuni consigli e segreti

Per vendere e monetizzare con la vendita di vecchi gioielli in oro, monili, monete e tanto altro, i compro oro della Capitale sono la miglior soluzione. In una città grande come Roma, in cui vivono quasi 3 milioni di persone, la concentrazione è piuttosto massiccia e questo causa una certa confusione nelle persone che, vista l'enorme disponibilità di scelta, non sanno a chi rivolgersi per vendere il loro oro.

E’ una situazione comune quando viene dato un ampio ventaglio di possibilità ma per quando concerne i punti vendita per il ritiro dell’oro, individuare quello giusto è importantissimo per evitare truffe o operazioni al limite del legale, se non proprio illegali.

Compro oro affidabile con quotazioni chiare e blocco del prezzo online

Il primo criterio per individuare un'attività corretta da una meno corretta riguarda l'indicazione della quotazione dell'oro, la maggior parte sceglie di esporre e di rendere noto a chiunque a quanto acquistano l'oro usato.
Si tratta di una scelta votata all'estrema chiarezza nei confronti del cliente, che deve sapere quanto potrebbe monetizzare se vendesse un proprio monile senza avere la necessità di chiederlo. Un’indicazione precisa e senza possibilità di fraintendimenti rappresenta un tacito patto tra le parti, che si impegnano a effettuare la transazione in maniera corretta e trasparente.
Ovviamente, essendo questo metallo prezioso influenzabile dai movimenti del mercato mondiale, il suo prezzo varia di ora in ora e il negozio non è tenuto a modificare continuamente il prezzo esposto, che è comunque indicativo della tariffa applicata.
Tuttavia, grazie alle tecnologie e a internet, anche questo piccolo ostacolo sembra essere stato facilmente aggirato, la maggior parte dei negozi che offrono servizi professionali, come Vuemme Compro Oro a Roma, danno la possibilità ai clienti di bloccare online la quotazione dell'oro che ritengono più conveniente.
In questo modo, anche nel caso in cui il prezzo dell'oro dovesse calare, al cliente è assicurato il pagamento in base alla quotazione da lui fissata.
La quotazione esposta e il blocco del prezzo possono essere i primi due parametri da cui partire per individuare il compro oro giusto a cui affidarsi per vendere il proprio oro che, non va dimenticato, svolge un compito molto delicato che comporta non poche responsabilità e oneri da rispettare.
Le attività serie sono certificate e controllate e come prima cosa, prima di procedere con la vendita valutano attentamente l'oggetto della contrattazione ed effettuano la pesata in favore del cliente, che in quel modo può vedere coi suoi occhi tutte le operazioni svolte dall'operatore che, prima di procedere col ritiro del monile, effettua sempre una prima stima per far conoscere al cliente l'effettiva valutazione.
Inoltre, un elemento da non sottovalutare nella scelta del punto vendita di fiducia, è la registrazione del cliente: le norme antiriciclaggio impongono all'attività di effettuare la registrazione di tutti i clienti e dei monili che passano dal negozio e che vengono ceduti, che dove possibile devono essere presentati accompagnati da un documento che ne certifichi il possesso. Si tratta di un accorgimento importantissimo, che denota la serietà di un compro oro rispetto a un altro poco trasparente o poco attenta alle norme.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!