Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





certificazione energetica APE
certificazione energetica APE

I passi da compiere per una certificazione energetica APE (Attestato di Prestazione Energetica)

È ormai dal 2005 che abbiamo a che fare con la certificazione energetica APE. Essa non è altro che una procedura volta a valutare ed a sostenere il miglioramento del rendimento energetico degli immobili. Insomma un documento che attesta la prestazione energetica di un edificio e i suoi parametri caratteristici. Nonostante abbia fatto il suo ingresso nel nostro paese circa 10 anni fa, molti di noi non sanno come richiedere un attestato di prestazione energetica. Di seguito sono elencati i passi da compiere per richiederla. Una volta individuato il tecnico che effettuerà la certificazione basterà fornirgli alcuni documenti necessari, che sono quelli che seguono:

  • Estremi del proprietario della proprietà
  • Visura Catastale
  • Libretto di impianto o di centrale
  • Planimetria

Una volta consegnati al tecnico i documenti sopra richiesti, lo stesso dovrà effettuare un sopralluogo nel quale dovrà verificare i seguenti dati dello stabile:

  • Dati geometrici di porte (interne ed esterne) e infissi
  • Dati relativi agli impianti di raffrescamento e riscaldamento
  • Verifica dati della planimetria
  • Stratigrafia e spessore del solaio, della pavimentazione dell’edificio e delle pareti esterne ed interne.

Nel momento in cui verranno forniti tutti i dati al tecnico, egli dovrà svolgere i calcoli essenziali per determinare la classe energetica, l'indice di prestazione energetica e il fabbisogno di energia primaria che serve per raffrescare l'immobile. Fonte: http://geometra.roma.it/cose-lattestato-di-prestazione-energetica/


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!