Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Da sinistra:  Avvocato Rotale Francesca Renzi, lo scrittore Vincenzo Di Michele, Avvocato rotale Carla Guiso
Da sinistra: Avvocato Rotale Francesca Renzi, lo scrittore Vincenzo Di Michele, Avvocato rotale Carla Guiso

Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota: il nuovo libro dello scrittore Vincenzo Di Michele

Un tempo si diceva “finché morte non ci separi” mentre oggi si sa, due coppie su cinque si separano entro il settimo anno di matrimonio; in aumento anche le separazioni tra over 65, insomma sposarsi e separarsi sembra essere diventata una moda dilagante.
Inizia a farsi strada una “separazione alternativa” a quella convenzionale, ovvero l’annullamento ecclesiastico, come valevole alternativa al divorzio. Si sono rivolti all’annullamento del matrimonio alla Sacra Rota alcuni personaggi famosi dello spettacolo, uno tra questi, l’ultimo in ordine tempo, è Valeria Marini. La celebre showgirl è ricorsa a questo escamotage per l’annullamento del matrimonio dopo solo un anno dalle nozze, la procedura tuttavia non è esclusiva dei personaggi del jet set, anzi, è previsto un patrocinio gratuito per coloro che non possono permettersi di sostenere le spese legali.
Ma che cos’è esattamente l’annullamento ecclesiastico?
È un riconoscimento legale del tribunale ecclesiastico che annulla il sacramento del matrimonio, chiamato “annullamento della Sacra Rota” dopo un’attenta analisi dei singoli casi. L’annullamento è valevole solo se dopo aver contratto il vincolo del matrimonio, sussista una precisa causa di annullamento, come infedeltà, omosessualità ecc..
Quali sono le cause di annullamento?
Oltre ragioni di origine spirituale, si possono avviare delle approfondite analisi delle cause che hanno condotto i coniugi a fare domanda di annullamento. In sostanza il tribunale non annulla il matrimonio ma cerca di dimostrare che il matrimonio era nullo in partenza. Ecco alcune delle cause:

  1. Il matrimonio combinato, secondo il tribunale è un motivo per cui, il vincolo sia dichiarato nullo.
  2. Inadempienza dei tria bona matrimonii, ovvero bonum sacramenti (indissolubilità del vincolo coniugale), bonum prolis (apertura alla nascita di figli), bonum fidei (accettazione del vincolo esclusivo di fedeltà all'altro coniuge).
  3. L’impotenza
  4. Incapacità di natura psichica
  5. Simulazione e inganno
  6. Dolo
  7. Ignoranza
  8. Ecc..

A questo proposito è stato pubblicato un interessante libro dal titolo: “Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota” edito da Fernandel e scritto da Vincenzo di Michele autore anche di “Io prigioniero in Russia” (diversi riconoscimenti e oltre 50.000 copie vendute), “Mussolini finto prigioniero al Gran Sasso”, “Guidare oggi”, e altri libri di successo.
L’argomento molto “caldo” è in quest’opera completamente sviscerato, tra i molti temi trattati spicca quello molto interessante secondo cui l’annullamento del matrimonio a opera dei tribunali ecclesiastici ha effetto anche in ambito civile: dopo lo scioglimento del vincolo religioso, viene annullato anche quello civile; inoltre decade anche l’obbligo di dover corrispondere ogni forma di mantenimento all’ex coniuge.
Una recente indagine ha messo in luce un preoccupante aumento di coloro che si rivolgono ai tribunali ecclesiastici per cancellare il proprio matrimonio, sono aumentate anche le sentenze positive in tale ambito che hanno messo in luce lo scioglimento del matrimonio religioso come una valevole alternativa alle canoniche vie legali. Il libro, scorrevole, si occupa nel dettaglio di tutti gli aspetti e analizza oltre trenta casi pratici di annullamento del matrimonio in cui erano presenti “accuse” tra cui: egoismo, infertilità, violenza, infedeltà, maschilismo, omosessualità, ninfomania e altre.

Ci si pone però la domanda sull’importanza del matrimonio e sul suo significato. Quali sono i principi che spingono due persone a voler dichiarare davanti a Dio e davanti alla legge di voler amare una data persona per il resto della propria vita? Le promesse diventano, sempre più, parole che possono essere cancellate con un tratto di scolorina.




Galleria fotografica

In presentazione libro  il 25 Giugno al Circolo Due Ponti
In presentazione libro il 25 Giugno al Circolo Due Ponti

Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!